Unità di essiccamento


Apparecchiatura itinerante utilizzata come unità di essiccamento gas, costituita da quattro recipienti cilindrici a pressione, collegati due a due e ad asse verticale.

Il funzionamento si basa sulla presenza, all’interno di ciascun recipiente, di graniglia di gel di silice che permette l’essiccamento del gas intrappolando l’acqua presente nel gas stesso. Quando il gel di silice si satura d’acqua, in automatico, senza mai interrompere il processo di essiccamento del gas, avviene il cambio di colonne e per quelle sature inizia il processo di rigenerazione del gel di silice. Questa operazione è eseguita facendo transitare all’interno dei recipienti gas a 200 °C che rimuove la parte d’acqua dalla graniglia di silica gel asciugandola.